Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
10 febbraio 2009 2 10 /02 /febbraio /2009 21:05

 

Ecco l'ennesima Bastardata dello stronzonano ... oltre a fare cagare ed essere totalmente inutile, piu' simile ad un comizio di Berlusconi Emilio Fede&Rete 4 costa agli italiani 350.000 euro al giorno. Infatti dal primo gennaio 2006, con effetto retroattivo. La Corte di Giustizia Europea ha condannato l'Italia a una multa di circa 130 milioni di euro all'anno se Rete 4 non cederà a Europa 7 le frequenze che Silvio Berlusconi ha in concessione dallo Stato. Per l'Europa l'assegnazione delle frequenze in Italia non rispetta la libera prestazione dei servizi e non ha criteri di selezione obiettivi.
La sentenza europea è la terza a favore di Europa 7 dopo quelle della
Corte Costituzionale e del Consiglio di Stato. Se il concessionario pubblico di tre reti nazionali Silvio Berlusconi non sposterà Rete 4 sul satellite gli italiani alla fine del suo prossimo quinquennio pagheranno circa UN MILIARDO di euro di multa considerando gli arretrati. Mi sembra giusto.... affondare il debito pubblico... per gli interessi di uno stronzo nanesco...
Silvio Berlusconi , oltre alla concessione pubblica, la pubblicità a pagamento su
tre reti avute in eredità da Craxi, avrà anche il finanziamento pubblico. Il ministero delle Comunicazioni non c'è più. O non ce' mai stato... punti di vista.

Repost 0
Published by Mek
scrivi un commento
9 febbraio 2009 1 09 /02 /febbraio /2009 02:15
 

Giuseppe Piero Grillo, meglio noto come Beppe Grillo (Genova, 21 luglio 1948), è un comico, attore, attivista e blogger italiano.Tra i blog (diari in rete) in lingua italiana, il suo è quello che riceve il maggior numero di collegamenti da altri ed è il blog più visitato in Italia, nonché uno dei più visitati al mondo (oltre 500mila accessi giornalieri - dati settembre 2007).Nel gennaio 2009 si posiziona al settimo posto nella classifica stilata da Forbes "The Web Celebs 25" (Le 25 Celebrità del Web)

Ora vi spiego perche' sono un suo sostenitore....



L'inizio della carriera

Diplomato in ragioneria, si scoprì comico quasi per caso, improvvisando un monologo nel corso di un provino. Un paio di settimane dopo apparve per la prima volta in televisione, scoperto da Pippo Baudo per il cabaret milanese "La Bullona" e lanciato nel varietà Secondo voi, andato in onda tra il 1977 e il 1978, cui fecero seguito, nel 1979, altre partecipazioni a Luna Park diretto da Enzo Trapani, e a Fantastico.

Nel 1978 condusse assieme a Stefania Casini, Maria Giovanna Elmi e Vittorio Salvetti, il Festival di Sanremo (in anni successivi, vi partecipò diverse volte, in veste di comico).


Gli anni Ottanta

Negli anni Ottanta arrivò il grande successo grazie a trasmissioni come Te la do io l'America (1981, in sei puntate) e Te lo do io il Brasile (1984, in sei puntate), in cui raccontava la sua esperienza personale legata alla visita di Stati Uniti e Brasile, con aneddoti e battute circa la cultura, lo stile di vita e le bellezze di quei luoghi. Negli anni successivi la sua popolarità continuò a crescere, con un'altra trasmissione costruita sulle proprie esperienze personali (Grillometro del 1985) e, dal 1986 al 1988, come testimonial in una decina di spot pubblicitari per una marca italiana di yogurt; con questi spot vince i premi più prestigiosi del settore: Leone d'oro di Cannes, premio ANIPA, Art Director's club, Spot Italia Pubblicità e successo, Gran Premio Internazionale della TV (il Telegatto, vinto per la sesta volta).Le sue esibizioni andarono caratterizzandosi, nel tempo, per una crescente quota di contenuti satirici, espressi in forma sempre più diretta e pungente. Nel 1986, durante un varietà televisivo del sabato sera, Fantastico 7, attaccò il Partito Socialista e Bettino Craxi, all'epoca Presidente del Consiglio dei Ministri. fatto ebbe come conseguenza l'"allontanamento" di Grillo dalla televisione pubblica.

 

« La cena in Cina... c'erano tutti i socialisti, con la delegazione, mangiavano... A un certo punto Martelli ha fatto una delle figure più terribili... Ha chiamato Craxi e ha detto: "Ma senti un po', qua ce n'è un miliardo e son tutti socialisti?". E Craxi ha detto: "Sì, perché?". "Ma allora se son tutti socialisti, a chi rubano?" »

 

(monologo durante la settima puntata di Fantastico 7, 15 novembre 1986)

Nel cinema lavorò, tra il 1982 e il 1988, come attore in tre film diretti, rispettivamente, da Luigi Comencini, Dino Risi e Francesco Laudadio. Nel 1982, per l'interpretazione nel film di Luigi Comencini, Cercasi Gesù, vince il David di Donatello nella categoria "miglior attore esordiente", e, sempre nel 1982, si aggiudica, per la stessa interpretazione, il Nastro d'Argento sempre nella categoria "miglior attore esordiente".

Gli anni Novanta

 

« Ho vinto dodici processi contro la Telecom. E li ho vinti tutti dandogli dei rapinatori, dei ladri, dei figli di ... »

 

(Beppe Grillo)

Archiviati gli anni Ottanta, Grillo si reinventa uomo di spettacolo e inizia a portare sulle scene dei recital dalla forte polemica ambientalista e politica in senso lato. Il primo, intitolato "Buone notizie" è scritto in collaborazione con Michele Serra, e costituisce il suo debutto teatrale. Intanto in Italia scoppia lo scandalo "Mani pulite", e in Rai si insedia un nuovo CdA che riesce a convincere Grillo a tornare in tv. Nasce così il Beppe Grillo show, trasmesso in prima serata su Raiuno dal Teatro delle Vittorie di Roma il 25 novembre e il 2 dicembre 1993. Si rivela un vero e proprio evento televisivo in termini di ascolti (circa 15 milioni di telespettatori a sera), e il grande pubblico conosce il Grillo dalla denuncia vera e forte. Ad oggi, quello show costituisce l'ultima apparizione di Grillo sulle televisioni Rai e Mediaset. Tuttavia nel 1998 i francesi del gruppo Canal Plus, proprietari della televisione a pagamento Telepiù, riportano Grillo in TV, per un monologo di una mezz'ora circa mandato in onda la sera del 31 dicembre, subito dopo il tradizionale discorso di fine anno del Presidente della Repubblica, del quale costituisce una sorta di parodia. Il titolo della trasmissione è Discorso all'umanità ed essa si ripete con le stesse modalità dal 1998 al 2001, senza pubblicità e in chiaro.

 

« Mi sono montato la testa e faccio un appello direttamente a Dio: Dio vieni giù! Ma non mandare più tuo figlio! Vieni tu di persona per favore! Queste non sono più cose da ragazzi! »

 

(Beppe Grillo)

Quando però nel 2002 Telepiù viene venduta a Rupert Murdoch, si interrompe anche questa esperienza televisiva. Il 10 giugno 2002 Grillo dichiara: «Con Murdoch, in Telepiù non accetterò alcun programma. Continuerò a girare per le piazze».
Sostanzialmente, dunque, gli anni Novanta di Grillo segnano il suo passaggio dai mass media ai teatri e alle piazze, dove egli costruisce un diverso rapporto col pubblico grazie a spettacoli come Cervello e Apocalisse morbida.

Gli anni Duemila

Beppe Grillo al V-Day di Bologna.

 

« Dovremmo essere la patria del diritto, siamo diventati la patria del rovescio. Oggi i fuorilegge scrivono leggi, i malfattori giudicano i giudici. E il destino dei magistrati è nelle mani delle sentenze degli avvocati. »

 

(Beppe Grillo)

Negli anni Duemila si assiste a un'ulteriore evoluzione del modello di comunicazione di Grillo. Pur proseguendo a portare nei teatri i suoi monologhi impegnati, decide di intraprendere una nuova iniziativa, e apre un blog. Grazie a questo nuovo strumento il comico raggiunge una vasta popolarità, a livello nazionale e internazionale, nonostante l'assenza dai mass media italiani tradizionali.

Nell'ottobre 2005 l'edizione europea del settimanale statunitense Time lo ha eletto tra gli eroi europei dell'anno per gli sforzi e il coraggio nel campo dell'informazione pubblica.

Nel 2006 ha pubblicato un libro intitolato Tutto il Grillo che conta, un compendio di monologhi e argomenti trattati negli ultimi dodici anni.

Nel 2006 ha brevemente collaborato con Stefano Montanari (direttore scientifico del Nanodiagnostics di Modena) ed Antonietta Gatti (direttore scientifico del Laboratorio dei Biomateriali dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia), per sensibilizzare l'opinione pubblica a proposito delle ricerche di Montanari e Gatti sugli inquinamenti da nanoparticelle e le nanopatologie. Oltre ad esporre i contenuti ed i risultati di queste ricerche nelle forme tipiche della sua comicità, Grillo ha lasciato spazio a Montanari, che lo ha affiancato in diverse occasioni durante il suo tour per l'Italia, di esporre in modo divulgativo ma rigoroso questa tematica. Grillo ha poi affiancato Montanari in diverse occasioni istituzionali nelle quali il ricercatore emiliano era stato invitato da comitati di cittadini, che si opponevano alla costruzione o all'ampliamento di impianti di incenerimento dei rifiuti, ad esporre in sedi amministrative i rischi collegati alla presenza nel territorio di tali impianti. Grillo ha anche utilizzato il suo blog come piattaforma per promuovere una raccolta fondi per acquistare un nuovo microscopio per la ricerca sulle nanopatologie.

Oltre a collaborare attivamente nella lotta contro la costruzione degli inceneritori, rilevanti sono i suoi interessi per quanto riguarda le risorse energetiche e le fonti alternative come anche in campo politico ed economico.

Il 2 ottobre 2006 è stato prosciolto in un processo per diffamazione intentatogli da Mediaset.

Nel 2006 è uscito il suo nuovo DVD: "Beppe Grillo 2006 Incantesimi", della durata totale di circa 5 ore (nell'edizione da due dischi, dove allo spettacolo Incantesimi si aggiunge una serie di interviste con varie personalità). Durante lo spettacolo, fra le altre cose, Grillo parla di politica, trasporti, di copyright, di termovalorizzatori e di case farmaceutiche. Riguardo all'informazione, oltre all'entusiasmo nei confronti di Internet e dei blog che permettono di saltare il "filtro" degli editori, è presente anche un breve elogio a Wikipedia.

Il tour 2007, partito il 16 febbraio da Pordenone, ha preso il nome di "Reset".

Il 13 marzo 2007 Grillo ha annunciato sul suo blog di voler fare l'editore, e ha lanciato la collana beppegrillo.it. I libri saranno tratti dai suoi spettacoli, dalle sue iniziative e dal suo blog; pubblicherà, inoltre, traduzioni di libri non pubblicati in Italia. Il primo libro pubblicato s'intitola: "Schiavi Moderni–Il precario nel Paese delle meraviglie" e raccoglie le storie a lui inviate, tramite il blog, dagli italiani che lavorano da precari. Annunciato anche il prossimo libro per la fine di aprile 2007: "Tutte le battaglie di Beppe Grillo".

Il 26 giugno 2007 Grillo ha tenuto un discorso di oltre un'ora al parlamento europeo nel quale oltre a parlare di nuove tecnologie, ha discusso anche dei problemi italiani, primo fra tutti il fatto che in parlamento risiedano 25 condannati in via definitiva. Nella stessa occasione ha annunciato l'organizzazione del Vaffanculo Day, un evento che si è tenuto l'8 settembre 2007 nelle piazze di varie città italiane, di fronte ad alcune ambasciate italiane all'estero e trasmesso in diretta soltanto dall'emittente satellitare EcoTv.

Videomessaggio di Luciano Ligabue durante il V-Day a Bologna.

Nel corso del "V day", oltre ad informare i cittadini, sono state raccolte circa 340.000 firme per 3 proposte di legge di iniziativa popolare. Il contenuto delle tre proposte di legge è, rispettivamente, il seguente:

  1. nessun cittadino italiano può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale;

  2. nessun cittadino italiano può essere eletto in Parlamento per più di due legislature (8 anni). La regola è valida retroattivamente;

  3. i candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta.

Le proposte sono state consegnate dal comico il 14 dicembre del 2007 nelle mani del presidente del Senato Franco Marini a Palazzo Madama e un funzionario del Senato le ha protocollate con i nn. 1900 e 1936. Le proposte di legge non sono state prese in considerazione, né discusse per una loro eventuale modifica entro il termine della XV legislatura.

Il 23 febbraio 2008 si è tenuto a Napoli il Monnezza Day (il giorno del rifiuto), manifestazione di denuncia contro la situazione dei rifiuti in Campania. Durante la manifestazione, Grillo ha sostenuto che per secoli il Sud Italia è stato sfruttato e martoriato. Nonostante la grande partecipazione dei cittadini e il grande appoggio della blogosfera, la manifestazione ha però avuto scarso risalto sui mezzi di informazione tradizionale

Il 25 aprile 2008 è la data del 2° V-Day, chiamato V2-Day, dedicato al tema della "libera informazione in libero stato" con la raccolta firme su 3 referendum abrogativi per abolire l'ordine dei giornalisti, i sussidi pubblici all'editoria e la legge Gasparri sul sistema radiotelevisivo. Il fulcro della giornata è stata la manifestazione tenuta a Torino a Piazza San Carlo con la presenza di Beppe Grillo.

Secondo il Corriere della Sera, il 30 ottobre 2008 a Bologna, in occasione della protesta studentesca nei confronti del ministro Gelmini, Grillo è stato fischiato da alcuni studenti indispettiti dalla sua partecipazione alla manifestazione, in quanto non era gradita la presenza di "primedonne". Il comico genovese ha risposto che «sono cinque o sei, ma hanno perfettamente ragione, è la loro manifestazione e la gestiscono loro. Nonostante tutto siamo con loro».


Ci sarebbe ancora molto da dire su di lui... il suo Blog le sue Iniziative Donazioni Aiuti umanitari...
Uno dei pochi Italiani Devoto al suo paese...

Repost 0
Published by Mek
scrivi un commento
9 febbraio 2009 1 09 /02 /febbraio /2009 00:40
 

Avviso a tutti i Blogger...I membri del Senato hanno approvato il filtraggio dei siti con l'emendamento D'Alia, senatore UDC e amico di Cuffaro. Se, in un Blog si dovesse invitare a disobbedire a una legge che si ritiene ingiusta, i provider dovranno bloccarlo. In Poche parole se per esempio scriviamo nei nostri blog di quanto questo infame di Berlusconi ci sta sui coglioni, e che non dovremmo ascoltarlo, il Provider puo' Oscurare il sito in questione.... in qualunque parte del mondo... Pazzesco... stanno cercando di uccidere del tutto l'informazione libera, stanno cercando di creare un reggime, con un sacco di pecore al loro servizio...pecore piu' ignoranti possibili.. senza la capacita' di contestazione... senza la possibilita' di sapere e scegliere per se stessa.... la Democrazia in questo paese e' solo un'utopia... non scegliamo neanche le nostre leggi...

Difronte a queste cose dovremmo ribellarci e rispondere con la disobbedienza civile...

Repost 0
Published by Mek
scrivi un commento
9 febbraio 2009 1 09 /02 /febbraio /2009 00:03
 

Navigando su Interner mi sono imbattuto in un video di Beppe Grillo ( Nostro Messia ), in cui spiegava che due ricercatori Italiani per anni hanno passato ad analizzare le cose che mangiamo.... in molti prodotti hanno trovato tracce di svariati metalli, e altre particelle dannose e cancerogene. Dopo gli studi eseguiti, hanno contattato le ditte interessate mandandogli delle lettere informandole che i loro prodotti contengono tracce di metalli ed altri elementi altamente cancerogeni quali : ( Ferro, Nichel, Cobalto, Bismuto, Piombo, Cromo, Silicio, Argento, Titanio, Osmio, Vetro, Tungsteno, Zirconio... )... ed i prodotti in cui ci sono tracce considerevoli di queste particelle sono : ( Pane Panem, Cornetto Sanson,Biscotto marachella Sanson, Omogeneizzato Manzo Plasmon, Omogeneizzato Vitello e Prsciutto Plasmon, Cacao in polvere Lindt, Tortellini Fini, Hamburger's McDonald, Mozzarella Granarolo, Chewingum Daigum Microtech perfetti, Integratore pasto sostituivo ( formula 1 ) herballife, integratore pasto sostituivo ( formula 2 ) Herballife, Pandoro Motta, Salatini Tinyi Rold Gold ( Usa ) , Biscotti Ofelle Bistefani, Biscotti Galletti Barilla, Macine Barilla, Granetti Barilla, Nastrine Barilla, Bauletto Coop, Ringo, Pane Carasau, Pane Ciabatta Esselunga, Pane morbido a fette Barilla, Paneangeli Cameo... ).
Ma le Multinazionali in questione per tutta risposta si sono rivolte alle lobby che controllano la ricerca italiana che si sono lamentate con la Comunita' Europea, che successivamente ha intimato ai due ricercatori italiani di smettere di effettuare queste ricerche, o gli avrebbero tolto il microscopio a scansione ambientale (dal costo superiore al miliardo di dollari), che utilizzavano per effettuare il loro lavoro. Ma fortunatamente questi ricercatori hanno conosciuto un' uomo come Beppe Grillo,che ha donato come anticipo tutto l'introito di una Serata a Modena.. Dato davanti a tutto il pubblico a fine serata...
Possiamo solo dire Grazie a Beppe Grillo che sta spendendo tutta la sua vita, per combattere la casta politica...  Per visualizzare il video in questione cliccate sul seguente 
link .....

Repost 0
Published by Mek
scrivi un commento
8 febbraio 2009 7 08 /02 /febbraio /2009 05:34
Davos......Incontro trai responsabili della finanza mondiale. Tra di loro c'è anche il ministro Tremonti. (purtroppo).
E' stato intervistato da un giornalista Americano. Fino a quando gli argomenti hanno toccato la Banalita' tipo "Cos'è per lei una finanza giusta?" o "Che differenza ce tra una banca funzionante ed una invece no ( ovvero le good e le bad bank)?", Tremonti E' stato un'uomo con stile ed ha risposto a tutte le domande in modo alquanto filosofico. Quando però il giornalista gli ha Chiesto
se Unicredit riceverà degli aiuti dallo Stato ( Per evitare la Bancarotta ) , come suggerito dall'amministratore delegato Alessandro Profumo, Tremonti si è dato alla fuga. Per ovvie ragioni ( che non tocchero' in questo Post )......... Il Bello che Tremonti Facendo parte della nostra Casta Politica, e' praticamente il portavoce del nostro paese.... di ogni singolo Italiano... e con quest'ultimo gesto abbiamo dato l'ennesima badilata alla fossa che ci stiamo costruendo da anni... votando e rivotando sempre la stessa gente.... o per il semplice fatto che la maggioranza italiana e' contenta di stare all'oscuro di tutto accontentadosi di essere trattata come degli schiavi....
Comunque e' veramente pazzesco... potete trovare un pezzo del video in questo
link...
Repost 0
Published by Mek
scrivi un commento

Povera Italia

  • : Povera Italia
  • Povera Italia
  • : Un Blog Orientato all'informazione, e sulla denuncia contro la casta politica..
  • Contatti

SITO CONSIGLIATO

BannerFans.com

PROGRAMMI GRATIS UTILI

RealPlayer ti permette di scaricare i video di YouTube con un semplice clic di mouse, e lo stesso vale per migliaia di altri siti di video. Scaricalo Gratis .

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VideoSpin è un editor intuitivo che anche gli utenti meno esperti potranno usare per creare in pochi minuti le loro presentazioni di filmati e foto. Gratuito, in italiano, con supporto per una grande varietà di formati. Scaricalo Gratis. 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Google Chrome è una validissima alternativa a Interner Explorer.. Chrome un browser che combina un design semplice ad una tecnologia sofisticata che rende più veloce, facile e sicuro l'uso del Web. Giovane e Dinamico.. Scaricalo Gratis. 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 

L'editing delle immagini è la grande forza di PhotoFiltre, un'applicazione in grado di visualizzare e modificare a fondo ogni aspetto delle tue foto. Un prodotto gratuito che merita di essere provato . Scaricalo Gratis. 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 

SLD Codec Pack contiene gli ultimi codec audio e video per visualizzare filmati in formato Divx. Tra le sue caratteristiche principali: include un lettore DVD, Mp3 encoder con Media Player, Professional Mp3 codec, DivX (tutte le versioni), supporta tutte le vecchie versioni di divx ( formato Divx ;-) Audio ), legge e comprime files WMA, supporta files in formato Mpeg-2, AC-3, Ogg Vorbis, Xvid e Microsoft MPEG-4 Version 1, 2, 3. Scaricalo Gratis. 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

INFORMATI